libri
"Scherzetto" di Domenico Starnone

“Scherzetto” di Domenico Starnone

Lui è un artista, un illustratore di una certa età, tormentato dal suo attuale ruolo in ambiente lavorativo (leggi: in declino), ha subito da poco un intervento ospedaliero da cui non si sente ancora ristabilito...
"La vegetariana" di Han Kang

“La vegetariana” di Han Kang

Essere donne ed essere vegetariane in un paese come la Corea, in una città come Seul, rifiutare il corpo partendo dal processo nutritivo fino a distruggere completamente le basi stesse dell’esistenza umana...
"Bevendo il tè con i morti" di Chandra L. Candiani

“Bevendo il tè con i morti” di Chandra L. Candiani

La prima edizione di "Bevendo il tè con i morti" risale a circa dieci anni fa, e sarebbe stato impossibile trovarne una sola copia in libreria se Interlinea non lo avesse ridato alle stampe nell'autunno del 2015, perché, come giustamente si legge nella prefazione...
"Luce ovunque" di Cees Nooteboom

“Luce ovunque” di Cees Nooteboom

Il poeta scandagliatore di abissi, il poeta palombaro e ricercatore di tesori nelle profondità marine: è un modello ben radicato nella letteratura novecentesca, basti pensare alle pagine ungarettiane della celebre raccolta del 1916 "Il porto sepolto", al "Cimitero Marino" di Valery...
"La memoria perduta della pelle" di Russell Banks

“La memoria perduta della pelle” di Russell Banks

Due cose mi scandalizzano nel mondo dell’editoria italiana. La prima. I miei racconti, le mie storie non hanno trovato un editore. È uno scandalo minimo, intimo, basato sull’ego, che non ha quindi alcun tipo di influenza nelle cose del mondo e che al mondo nulla sottrae.
"Le otto montagne" di Paolo Cognetti

“Le otto montagne” di Paolo Cognetti

Sono nato e cresciuto a L’Aquila e ho trascorso le vacanze estive della mia infanzia e adolescenza alle Dolomiti. Amo e pratico la montagna, e via via ho capito che la sua magia consiste in uno stato mentale...
Close