Posts tagged "quote"
Christa Wolf, Il cielo diviso

Christa Wolf, Il cielo diviso

La giornata, la prima giornata della sua nuova libertà, è quasi finita. Il crepuscolo sta sospeso, basso, sulle vie. La gente torna a casa dal lavoro. Tra le buie pareti della case scattano i quadrilateri di luce. Ora, hanno inizio le cerimonie private e ufficiali della sera...
Premio Nobel 2014 - Patrick Modiano, Dora Bruder

Premio Nobel 2014 – Patrick Modiano, Dora Bruder


Come molti altri prima di me, credo alle coincidenze e talvolta a un dono di veggenza nei romanzieri... e la parola "dono" non è il termine giusto, dal momento che suggerisce una sorta di superiorità...
Leonardo Sciascia, A ciascuno il suo

Leonardo Sciascia, A ciascuno il suo

“«[…] Una donna che per starle vicino io farei cose da pazzi, una donna come quella…» fece segno verso di lei che, elegantissima nel mezzo lutto, stava accanto al cugino fidanzato: lei lo notò, rispose con un sorriso, con un lieve movimento della testa. Il colonnello ebbe come un brivido, si piegò all’orecchia di don...
Friedrich Dürrenmatt, La panne

Friedrich Dürrenmatt, La panne

“Esistono ancora storie possibili, storie degne di uno scrittore? Se non si vuole parlare di sé, generalizzare romanticamente o liricamente il proprio Io, se non si sente l’esigenza di parlare delle proprie speranze e sconfitte con sincera verosimiglianza, e del proprio modo di fare all’amore, come se la verosimiglianza desse a tutto questo un valore...
Henry David Thoreau, Walden

Henry David Thoreau, Walden

“Piuttosto che amore, denaro o fama, datemi la verità. Mi sedetti a una tavola imbandita con cibi ricchi, vino abbondante e servi ossequiosi, ma alla quale mancavano la sincerità e la verità; e partii affamato da quel desco inospitale. L’accoglienza era fredda come i gelati. Pensai che non occorreva metterli in ghiaccio per conservarli. Mi...
Eugenio Montale, Quaderno di quattro anni

Eugenio Montale, Quaderno di quattro anni

“Chissà se un giorno butteremo le maschere che portiamo sul volto senza saperlo. Per questo è tanto difficile identificare gli uomini che incontriamo. Forse fra i tanti, fra i milioni c’è quello in cui viso e maschera coincidono e lui solo potrebbe dirci la parola che attendiamo da sempre. Ma è probabile ch’egli stesso non...
Close